Benessere capelli

I fattori che incidono sulla crescita e il benessere dei capelli sono:

  • Ormoni: l’aspetto del capello e’ influenzato dai livelli ormonali. In genere risente positivamente di un elevato livello di estrogeni (ecco perché i capelli soffrono in menopausa) e negativamente di un altrettanto alto livello di androgeni (ormoni sessuali maschili).
  • Geni: la sensibilità del follicolo pilifero ai vari ormoni e la salute stessa del capello sono influenzate dalla componente genetica (ecco perché i problemi di caduta sono comuni all’interno dello stesso nucleo famigliare).
  • Fattori psichici: forti stress fisici o emotivi tendono a sottrarre vitalità al capello.
  • Stagioni: la crescita e’ generalmente più rapida durante l’estate, mentre la caduta si accentua nel periodo autunnale.
  • Interventi estetici: spesso i capelli appaiono sfibrati a causa di permanenti, decolorazioni, tinture, eccessiva esposizione solare, utilizzo di shampoo e cosmetici aggressivi.

Gli alimenti per capelli più sani

Una sana alimentazione favorisce anche la salute e il benessere dei nostri capelli. Vediamo quali alimenti privilegiare:

  • La Vitamina C permette di prevenire i capelli secchi e deboli. Broccoli, spinaci, cavolo verza e cavolfiore contengono anche fibre e altri nutrienti ad azione antiossidante e favoriscono l’assorbimento del ferro, importante per la salute dei nostri capelli.
  • Gli alimenti di colore arancione sono ricchi di Vitamina A, zucca, arance, carote e melone.
  • Il tuorlo d’uovo, la carne, il pesce e la frutta secca contengono invece biotina e Vitamina H, fondamentali per rafforzare la fibra capillare e contrastare la dermatite seborroica.
  • La Vitamina B6 contenuta nel pesce, nel latte e nelle uova e’ ottima per prevenire la caduta dei capelli e alcuni disturbi del cuoio capelluto come la forfora.
  • Per ispessire i capelli invece privilegiare gli alimenti contenenti silice tra cui le banane, l’uvetta, i fagiolini, il riso integrale e l’avena.
  • Largo spazio anche a semi di zucca, di girasole, di lino, ricchi in selenio, ferro, zinco, biotina, sali minerali e vitamine.
  • Salmone, sardine, noci e avocado sono inoltre ricchi di Omega-3 , fondamentali per nutrire i capelli e renderli forti.
  • L’olio extravergine di oliva e’ in grado di ridare forza e lucentezza ai capelli spenti e opachi: assumetene almeno un cucchiaio al giorno, ad esempio come condimento per l’insalata e, di tanto in tanto, utilizzatelo per un impacco nutriente per i capelli.
  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno, oltre a mantenere l’organismo perfettamente idratato, e’ fondamentale per la salute dei capelli .

Caduta dei capelli: come intervenire

  • Alopecia:

Generalmente l’utilizzo di farmaci e’ necessario quando e’ stato accertato che la causa scatenante e’ dovuta all’Alopecia: una condizione che causa una massiccia caduta dei capelli in aree specifiche del cuoio capelluto.

Generalmente colpisce più gli uomini che le donne ed e’ causa di un profondo disagio psicologico per molte persone.

Quando la malattia e’ sicuramente accertata (in seguito a visita specialistica) sarà lo specialista che saprà indirizzare verso il giusto trattamento farmacologico.

  • I migliori integratori in farmacia

Diverso e’ il trattamento quando la caduta dei capelli e’ dovuta a stress, cambiamenti stagionali, inquinamento, fumo o quando si utilizzano prodotti cosmetici troppo aggressivi. Generalmente in questo caso la caduta dei capelli e’ generale, non massiccia e dura un paio di mesi.

In molti di questi casi l’assunzione di un corretto integratore alimentare può rappresentare un valido aiuto, in quanto apporta determinate sostanze e nutrienti utili per l’ottimale crescita dei capelli, quali vitamine (soprattutto del gruppo B), minerali (zinco, ferro, rame,…), aminoacidi come la cistina, la prolina e la metionina, sostanze di derivazione vegetale (Serenoa repens, proteine della seta, chinina) e altre sostanze ancora (Aminexil, cheratina).

Per le donne in pre-menopausa esistono integratori che contengono anche fito-estrogeni, sostanze naturali che mimano l’azione dell’estrogeno. Infatti una carenza di questi ormoni si traduce per la donna in una caduta dei capelli.

Un ulteriore consiglio

Importantissimo e’ anche utilizzare degli shampoo e dei prodotti per capelli delicati che non vadano troppo ad alterare il pH del cuoio capelluto.

Uno shampoo che fa schiuma e’ dannoso per la pelle, perché contiene delle sostanze lavanti molto aggressive.

 

In Farmacia si possono trovare shampoo che hanno anche alcune sostanze naturali come il ginseng, l’ortica e il rosmarino che sono ottimali per la salute e il benessere capelli.

Per maggiori informazioni entra in contatto con noi.